Manchi tu

Dal titolo probabilmente penserete sia un post dedicato a una persona… E invece no, é un post dedicato all’amore più puro che abbia mai provato, quello del mio cane. Forse vi ricorderete (ne ho parlato molto di sfuggita) che a inizio febbraio mi ha lasciata la mia cagnolina. É qualcosa di cui ancora non voglio parlare, un dolore molto forte che ho provato (tra l’altro in un momento già difficile della mia vita) che per qualche ragione sono riuscita ad incanalare e gestire tutto sommato bene, ma questo non significa che a distanza di mesi non faccia ancora male…

Ieri mi sono addormentata sul divano, il mio compagno mi aveva appoggiato un braccio addosso… Mi sono svegliata di soprassalto convinta che fosse lei che mi dormiva addosso come faceva sempre… Per un secondo mi è impazzito il cuore di gioia, ho creduto che lei ci fosse ancora, che gli ultimi mesi, anzi l’ultimo anno fossero stati solo un brutto incubo… E invece poi la delusione… La realtà…

10 comments

  1. Posso capire. Il mio Max è morto nel 2011, da sei anni c’è il gatto ma penso spesso a lui, a volte con nostalgia a volte con dolore.

    Piace a 1 persona

  2. Kikkakonekka · luglio 14

    Ti capisco anch’io.
    Tra l’altro, incredibile, proprio ieri ho incontrato il mio vicino di casa a spasso son 1 solo cagnolino, invece di 2.
    Hai già capito.

    Piace a 1 persona

  3. Paola Bortolani · luglio 16

    gli animali lasciano vuoti profondi

    Piace a 1 persona

  4. fulvialuna1 · luglio 19

    Mi hanno lasciato tanti amici pelosi nel corso degli anni. Non ne dimentico nessuno. Li amo troppo.
    Ti posso capire.

    Piace a 1 persona

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...