Buttando fuori ciò che c’è dentro il mio cuore…

In questo periodo fatico a riordinare le idee, con tutto quello che mi è successo ultimamente sembra le cose non vadano mai meglio, non riesco a essere molto positiva, e stanno tornando molte paure del passato,  ho ricominciato ad avere attacchi d’ansia e di panico e ci sono cose che vorrei solo dimenticare che ritornano.

L’unica cosa che mi consola e che a differenza del passato li so gestire molto meglio e bloccare sul nascere… il problema è che mi vengono anche in momenti poco opportuni, un tempo mi venivano sopratutto quando era il momento di andare a letto la sera, invece ora sembra che la mia mente li provochi con pensieri fugaci nei momenti più svariati, anche quando sono in mezzo alla gente.

Quello che mi preoccupa di più è non vedere il futuro, vorrei molte cose, ma la paura e l’ansia spesso mi bloccano, non so con chi parlarne perchè so che gli altri non capirebbero, non ho amici così intimi, so che la causa sono io perchè non mi va di impegnarmi troppo per avere degli amici Quando ero adolescente era così semplice avere una migliore amica, ora sembra che l’unico migliore amico che ho sia il mio moroso, però per quanto so di poter parlare con lui (e lo faccio) ci sono volte in cui ho bisogno di qualcuno come me, che abbia passato situazioni simili e che mi possa capire, avrei bisogno di parlare a tu per tu con una donna, ho bisogno di sputare fuori cose che riguardano il mio passato e ho paura di farlo anche quì, ho paura di essere giudicata, di essere criticata, di perdere la “stima” di chi mi legge, di perdere io stessa la poca stima di me che mi è rimasta.

Mi reputo una persona buona, anche se con molti difetti, cerco di non commettere gravi errori, di pensare bene prima di agire eppure nonostante questo ho commesso errori di cui mi pento, mi pento di aver ascoltato il cuore e aver messo da parte la testa, o per lo meno di aver finto di usare la testa, forse è proprio questo che mi blocca, la paura di commettere altri errori gravi, la paura di fallire ancora.

Da quel giorno mi spaventa tutto ciò che è definitivo, anche se in realtà mi ha sempre spaventato, ora stò alla larga da certi legami, stò alla larga dal mio futuro felice perchè , mi terrorizza, è così difficile raggiungere ciò che voglio perchè il primo ostacolo sono io, e credo che ammetterlo sia il primo passo positivo.

La razionalità mi tiene lontana dalla felicità, dovrei lottare, è questo che devo imparare a fare, se avessi lottato ora sarebbe tutto diverso, ma non sono sicura sarei stata realmente felice perchè quella era falsità (era fingere di essere felici) e allora capisco che forse è per questo che non ho lottato… forse.

Mi sento spesso in colpa ultimamente, mi sono fatta un regalo, ho acquistato un arco che tanto desideravo, perchè finalmente l’ho trovato, però questo mi ha provocato attacchi d’ansia perchè so perfettamente che non era il momento di spendere soldi , e questo mi fa incavolare perchè non riesco a essere felice per l’acquisto fatto. Questo quello che intendo dire quando accuso la mia razionalità di rovinarmi la mia felicità, aggiungeteci la paura e non riesco a godermi le cose belle che mi accado e che mi merito.

Ps. Alla fine non ci sono riuscita a togliermi quel peso dal cuore.

Vi lascio come sottofondo Johnny Cash – You are my Sunshine

Annunci

9 comments

  1. Neogrigio · aprile 27

    hai colto il nocciolo del problema, sei stata davvero illuminante a mio avviso: “La razionalità mi tiene lontana dalla felicità”. Anche io negli ultimi anni ho avuto fin troppo spesso per i miei gusti degli attacchi di panico nei momenti meno opportuni. Ed in effetti pensandoci hai ragione, non riesco mai a godere delle cose perchè tendo a sminuire tutto nella razionalità soffocando le emozioni spontanee. Spero di migliorare in questo

    Liked by 2 people

    • Hadley · aprile 27

      Mi fa piacere esserti stata d’aiuto. Sono convinta che accorgersi di questo possa essere un passo avanti, sopratutto il cominciare ad ammetterlo a se stessi, perchè io non mento quasi mai, ma a quanto pare con me stessa lo faccio pi di quanto dovrei.

      Liked by 1 persona

      • Neogrigio · aprile 27

        è un percorso interiore, devi imparare ad uscirne sola io penso perchè solo tu puoi trovare le risposte giuste

        Liked by 1 persona

        • Hadley · aprile 27

          Sono d’accordo! Devo solo convincermi a non posticipare in continuo perchè continuo a trovare scuse

          Liked by 1 persona

          • Neogrigio · aprile 27

            non è che devi fare chissà cosa…solo riflettere sui tuoi problemi ed individuarne le cause, ed il gioco è fatto. E’ tutta una questione di testa, è lei che comanda. Se riesci a controllare il flusso mentale è fatta!

            Mi piace

            • Hadley · aprile 27

              Nel mio caso devo lottare per cambiare il futuro lavorativo, attualmente non lavoro più, e desidero mettermi improprio, ma a fermarmi è la testa e la paura di fallire, invece di muovermi nella ricerca del negozio dopo ogni delusione continuo ad arrestare la ricerca e “deprimermi”

              Mi piace

  2. 76sanfermo · aprile 28

    “Da fuori”, osservo…..
    Scrivere fa bene , anche se non dovesse leggerti nessuno , ma nel blog ci sono tante persone che ti ascoltano e ti rispondono…
    Non sono nella tua stessissima barca , ma ho avuto anch’io tante paure nella vita e ancora ne avrò …..

    Virtualmente , Arrivederci!

    Liked by 1 persona

    • Hadley · aprile 28

      Hai ragione infatti scrivo principalmente per me stessa, soprattutto articoli come questo, gli altri non possono aiutarmi, però anche sapere che c’è qualcuno aiuta

      Mi piace

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...