Diritto di vita… e di morte…

Ammetto di non avervi letto molto ultimamente, quindi non so chi ne ha già parlato visti i recenti avvenimenti… mi riferisco a Dj Fabo, credo ne abbiate sentito tutti parlare, in seguito a un incidente stradale avvenuto nel 2014  è rimasto cieco e tetraplegico, lui ha scelto l’eutanasia perchè non riusciva più a vivere quella che in effetti è impossibile definire vita… non sono quì a discutere di lui, non lo conoscevo, non so che persona fosse e credo che la cosa migliore ora sia portare rispetto per quella vita che ora non c’è più senza riempirci la bocca di frasi fatte.

Quello che è certo è che sia riuscito a smuovere l’opinione pubblica e io spero vivamente che qualcosa possa cambiare…  che il suo aver reso pubblica la sofferenza che provava possa far aprire le menti della gente… Già in passato mi sono trovata ad affrontare questo argomento con parenti ed amici, sono sempre stata a favore del eutanasia, anche quando a malincuore ho dovuto sostituirmi a quello che molti chiamano Dio e decidere che era ingiusto continuare ad obbligare la mia gatta a vivere. I miei non aveano il coraggio di prendere una decisione, ma quella grigia mattina invernale ho capito ciò che era giusto, ho preso il trasportino viola l’ho posato a terra vicino alla gatta, lei si è trascinata dentro per rintanasi e l’ho portata dal veterinario più vicino a casa. Ammetto che quel gatto non rappresentasse il mio amore più grande e forse questo mi ha reso la decisione più semplice, in quelle condizioni sarebbe riuscita a sopravvivere per altri due al massimo tre giorni tra atroci sofferenze. Anche secondo il veterinario avevo preso la scelta migliore per il suo bene, però in quel momento sono crollata era una decisione davvero troppo grande, io non volevo giocare a essere Dio, ho avuto dei ripensamenti e un attacco di panico che ho faticato a gestire anche se sapevo che aveva il diritto di smettere di soffrire. I giorni dopo sono stata invasa dai sensi di colpa , sebbene avessi avuto tutto il sostegno della mia famiglia, anzi mi ringraziavano di aver trovato il coraggio… quindi capisco chi solleva molti dubbi sulla questione, la mia era “solo” un gatto, non posso immaginare chi si trovi in una situazione simile con un proprio caro le sofferenze che prova… a chi dice che l’eutanasia non è naturale rispondo che, in natura queste persone o animali non avrebbero vissuto così a lungo, che forse quello che li ha tenuti in vita è una sorta di accanimento terapeutico…

Recentemente una persona a cui sono molto legata mi ha confessato che sua mamma probabilmente non si farà più curare per la malattia che la stà uccidendo, perchè le cure si stanno rivelando inutili, questa persona a cui vorrei dare il mio sostegno anche se non so come fare  mi ha sorpreso, si è mostrata molto più matura di quel che potessi immaginare dicendo che appoggiava in pieno la madre anche se la notizia lo fa soffrire molto.

Un altra persona che ha la madre in coma da diversi anni ha dichiarato che è felice che sia viva , che almeno può andarla a trovare, sa che cè… giudicare non lo trovo giusto ma mi domando non è un atto di egoismo volere viva la madre senza chiedersi cosa vorrebbe lei? Questa persona sostiene di essere contraria al testamento biologico perchè secondo lui non possiamo decidere a priori, secondo lui l’essere umano in quelle situazioni è attaccato alla vita e non vuole morire… per me è un generalizzare ogni persona è a se, e non è giusto che sia una legge, una religione, un parente a decidere per lui…

In un periodo molto difficile della mia vita ammetto a malincuore di aver pensato alla morte, la mia vita in quel momento non aveva più valore , volevo solo smettere di soffrire perchè trovarmi in quello stato non era vivere, la mia testa aveva smesso di ragionare e  volevo che tutto terminasse, per fortuna quei pensieri sono durati per pochi istanti… ma chi ha provato quelle stesse sensazioni non può non essere a favore del diritto di morte…

 

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...