Museo degli strumenti musicali meccanici “Amarcord”

Durante la mia vacanza a Parma e dintorni (La mia vacanza tra Parma, Mantova e Cremona) siamo stai a visitare questo particolare museo,in realtà lo abbiamo scoperto per puro caso , noi non siamo particolarmente appassionati di musica, e se non fosse stato perchè avevamo l’ingesso a questo museo gratuito probabilmente lo avremmo ignorato.

Il museo è situato vicino a un agriturismo, i cui proprietari insieme ad un amico hanno deciso di aprire questo museo. Gli strumenti musicali meccanici sono tutti quegli strumenti che producono un suono in cui la sequenza delle note è già programmata , diciamo che sono gli antenati dei lettori cd. Pensate che il primo esempio era stato ideato addirittura da Leonardo Da Vinci (1495), e nel museo ne è presente una riproduzione. Nel museo si fa un salto nel passato della musica attraverso vari periodi storici e si capisce quello che essa rappresentava per le varie classi sociali, ci sono molti esempi di fonografo e  di organetti e molti altri strumenti musicali. Pur non essendo una appassionata del genere mi sono trovata incantata ad ascoltare uno dei fondatori del museo che con molto entusiasmo e passione ci spiegava in maniera semplice il funzionamento degli strumenti, inoltre ci ha dato la possibilità di provare a suonare alcuni strumenti. Il museo è adatto anche ai più piccoli in quanto ci sono delle riproduzioni molto semplici che spiegano le basi su come viene prodotto il suono.

Se capitate in zona vi consiglio di andare a visitarlo , magari dopo aver contattato il muso per accertarvi del apertura e sugli orari più adatti, non essendo molto grande se ci sono già gruppi in visita  diventa più difficile seguire bene le spiegazioni. Tenetevi libere 2\3 ore per la visita. Visti i costi simbolici vi consiglio di chiedere la visita guidata che è indispensabile per comprendere gli strumenti e il funzionamento sopratutto se si è neofiti.

  • giorni e orari: Domenica dalle 15,00 alle 19,00, gli altri giorni su prenotazione.
  • costi: Intero 3€, ridotto 2€ (bambini da 6 a 12 anni, scolaresce e gruppi di almeno 10 persone) , visite guidate a persona 1 €, gratuito bambini sotto i 6 anni

Vi lascio il link del loro sito in cui potete trovare tutte le informazioni relative a questo posto. Museo di Strumenti Musicali Meccanici

 

Annunci

2 comments

  1. Pingback: La mia vacanza tra Parma, Mantova e Cremona | Passeggiando sulle foglie
  2. Luca · agosto 15

    Grazie dell’indicazione; se dovessi fare un salto da quelle parti non mancherò di visitarlo! 😉 Buon pomeriggio di ferragosto! ❤

    Liked by 1 persona

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...