Il papa e…l’amore per gli animali.

Ieri mattina aprendo fb ho letto un articolo che aveva postato un amica. Parlava di una predica fatta da Papa Francesco in cui lui se n’è uscito con questa frase:

-“la pietà non va confusa con la compassione che proviamo per gli animali che vivono con noi”

Vi lascio l’articolo del fatto quotidiano (il migliore che sono riuscita a trovare) in modo che possiate leggerlo e esprimere un vostro giudizio senza farvi influenzare dalle mie opinioni.

Come risposta si è scatenato un inferno, purtroppo il post in questione è stato rimosso, me ne dispiaccio perchè conteneva un sacco di commenti che volevo riproporvi… Come ho già detto più volte io non sono credente ma amo gli animali…tuttavia mi sento di difendere il Papa, mi stupisco invece della reazione della gente, mi chiedo, ma cosa si aspettavano dicesse ? è normale che la religione non ponga esseri umani e animali sullo stesso piano , e non dovremmo farlo neppure noi…Non ha mica detto che dobbiamo maltrattare gli animali o non amarli, semplicemente pone un occhio a come spesso teniamo in considerazione più gli animali che le persone, io per prima lo faccio, mi è più facile amare il mio cane che un vicino di casa, che magari parcheggia in doppia fila o che si mette a falciare il prato alle 7.00 la domenica mattina. Negli anni ho smesso di pensare agli altri e ho cominciato ad essere un pò più egoista, l’aiutare gli altri non deve rendere infelice me, io non sono quel tipo di persona che è felice a fine giornata perchè si è reso utile, ma piuttosto mi carico delle energie negative degli altri, per cui cerco di equilibrarmi e aiutare si parenti e amici ma senza dimenticarmi di me stessa. Aiutare gli animali è senza dubbio più semplice perchè è un po come aiutare i bambini, sono indifesi è non abbiamo paura “della fregatura” .

Per voi ho cercato altre risposte che meritavano di essere lette, vi riporto ciò che ha postato una mia conoscente che fino a qualche anno fa era una persona normale, poi è diventata vegetariana e ha cominciato a fare la morale a tutti quelli che mangiano carne…peccato che ai suoi piedi si possano notare delle calzature il pelle di mucca e  alla sua vita risplenda una fibbia a chiusura di una cintura in vera pelle… il primo articolo in proposito tratta il fatto che il Papa da bambino volesse fare il macellaio ,poi un sacco di articoli che parlano male della chiesa come preti pedofili, le ricchezze in mano a loro e su questo mi trovano d’accordo, la chiesa va ripulita.

Poi spunta tra i post uno che parla della risposta dell’ENPA,

“Santo Padre, la capacità di amare non fa distinzioni. Chi ama gli animali sa amare i suoi simili, chi non sa provare affetti non ama né gli animali, né i vicini, né il suo prossimo”.

Io su questo non sono d’accordo, la capacità di amare il prossimo è soggettiva, io non amo tutti indistintamente, ne esseri umani ne animali, e non mi vergogno nel dire che amo più il mio cane del vicino di casa sopracitato… non credo che chi ama gli animali ami automaticamente le persone, come non credo che abbiamo tutti la stessa sensibilità o capacità di amare o aiutare il prossimo…

(ecco l’articolo dalla parte dell’ENPA, notare come si modificano anche le cose dette).

In conclusione dico solo che mi stupisco di quanta notizia e scalpore possano fare certe notizie… voi cosa ne pensate di questo argomento? dalla “parte” di chi state?

 

Annunci

12 comments

  1. wwayne · maggio 16, 2016

    Mi hai fatto tornare in mente un film che ho visto tempo fa, e che pur essendo slegato dalla religione faceva capire benissimo l’importanza di amare e aiutare il prossimo. Il film è questo: https://wwayne.wordpress.com/2014/10/22/poveri-ma-felici/. L’hai visto?

    Mi piace

    • Hadley · maggio 16, 2016

      no, non l’ho visto…ma lo inserirò nella lista dei fil ma vedere!

      Mi piace

      • wwayne · maggio 16, 2016

        Se ti va, poi fammi sapere come l’hai trovato. Se invece non dovessi più sentirti, per me avertelo fatto scoprire è già una grande soddisfazione. Grazie per la risposta! 🙂

        Liked by 1 persona

  2. Cose da V · maggio 16, 2016

    Parlavo con mia cugina giusto l’altro ieri delle persone che si dichiarano vegetariane (perché contrarie a maltrattamenti ecc) e poi girano col cinturino di pelle o il piumino d’oca e via così. Ad ogni modo io ho conosciuto alcune persone che non amano gli animali (li disprezzano) ed erano delle persone orrende anche con gli esseri umani… Quindi un po’ ritengo che ci sia un collegamento tra le due cose. Ma come dici tu, è una questione molto soggettiva, io non mi prodigo ad aiutare la gente (e manco gli animali) in generale, ma se vedo qualcuno in difficoltà che sia animale o persona nel mio piccolo l’aiuto. Purtroppo i fissati e gli animalisti a volte sono davvero insensati.

    Liked by 1 persona

  3. ehipenny · maggio 16, 2016

    Trovo che molti abbiano puntato il dito senza ascoltare veramente… ma del resto accade spesso… non sono credente ma papa Francesco mi piace per molte cose che dice… forse queste sue affermazioni sono state male interpretate… e c’è chi esagera, come in qualsiasi discussione..

    Liked by 1 persona

    • Hadley · maggio 16, 2016

      Sono d’accordo, io ho il dubbio che molti abbiano letto solo i titoli dei giornali. .. Comunque secondo la religione gli animali non hanno la coscenza per cui non sono sullo stesso piano dell’uomo ed è ovvio che il papa dica di non trascurare l’uomo per gli animali

      Liked by 1 persona

      • ehipenny · maggio 16, 2016

        È vero, e in qualche modo è giusto anche al di là della religione… nel senso che parrebbe un controsenso disprezzare chi non ha niente, gli stranieri o i senzatetto per poi viziare un animale come un bambino… non sono contro l’amore per gli animali, anzi… amo gli animali e li vizierei tantissimo se potessi 😀 ma questo non deve farci perdere di vista l’uomo 🙂

        Mi piace

        • Hadley · maggio 16, 2016

          Io credo però che debba essere una scelta personale, il fare del bene o meno e a chi…l’importante è non fare del male… mi sono resa conto che con il tempo sono diventata molto meno altruista, e indubbiamente mi riesce più semplice aiutare con piccoli gesti solo alcuni, come un bimbo che è caduto a rialzarsi, la vicina anziana a portare la spesa dalla macchina al suo appartamento anche se devo fare le scale appositamente, un uccellino caduto dal nido… con altri invece sono diventata insensibile non riesco a provare pena ad esempio per chi chiede l’elemosina, mi da l’impressione che non faccia nulla per aiutarsi, diverso sarebbe se in cambio di qualche spicciolo mi proponesse di falciarmi spazzarmi il marciapiede

          Liked by 1 persona

          • ehipenny · maggio 16, 2016

            Infatti anche io la penso così… ma non disprezzare non significa dare qualcosa a tutti… anch’io penso che chi chiede l’elemosina senza fare nulla in fondo non la meriti più di altri… se poi dovessimo fermarci appresso a tutti il nostro portafogli rimarrebbe sempre vuoto…

            Liked by 1 persona

  4. mchan84 · maggio 17, 2016

    Io tendo a diffidare sempre di chi dichiara di amare in modo esagerato (ed anche un po’ fanatico) gli animali a dispetto degli altri esseri umani. Ci sono dei livelli assurdi. E’ giusto non fargli del male, ci mancherebbe, anche a me si spezza il cuore a vedere cuccioli indifesi braccati o poveri cani costretti a combattere fra di loro, ma c’è un limite. Posso capire chi ama il proprio cane più del vicino, a volte è lecitissimo, alcuni vicini sono insopportabili ed alcuni animali domestici sono adorabilissimi, ma chi si batte per la liberazione di qualsiasi animale da cortile e poi quando vede un essere umano in difficoltà si volta dall’altra parte, allora no, non sei affatto una buona persona secondo me. E poi ognuno dovrebbe poter vivere come meglio crede, in fondo siamo in un paese libero e se a te è permesso non cibarti di un certo alimento a me è permesso il contrario grazie al cielo! E preferirei continuare a farlo senza essere guardata come una criminale. Io non vado in casa d’altri a rompergli le scatole su come vivono e gradirei non fosse fatto a me. Che sia questo modo di vivere dettato dalla religione o dal vegetarismo o dalla fede politica.
    Mchan
    Ps: io conosco una coppia vegana che sta inculcando al figlio di soli 3anni che qualsiasi persona che mangia gli animali è una cattiva persona… Penso che quando andrà a scuola questo povero bimbo avrà molti problemi.

    Liked by 1 persona

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...