#ABitOfMeIsThere

Cerco di leggere tutti gli ultimi post dei blog che seguo, ho deciso di prendere al volo la palla che ha lanciato Kia (Chiara Ruggeri) nel suo articolo, seguendo il tag lanciato da Agnese (I’ll be right back) :

Quali sono i posti in cui hai lasciato un pezzettino di te? Usa la foto di copertina e il tag #abitofmeisthere, e raccontami i tuoi 5 luoghi del cuore. Possono essere una città, una via, un angolino, un ristorante o un intero Paese… non ci sono limiti! E se ne hai più di 5… parla dei primi che ti vengono in mente (che se sono i primi un motivo ci sarà 🙂 ).

abitofmeisthere

Il primo posto del cuore è la casa in cui sono cresciuta fino agli 8 anni, e in particolare il giardino (pollaio compreso) in cui ho passato interi pomeriggi in compagnia di mio cugino, i campi di mais in cui andavamo a rubare due pannocchie per arrostirle e mangiarle con un pò di sale sopra, e la stradina di ghiaia che ho percorso all’infinito in bicicletta su e giù mi parlano del rapporto di amicizia vero che avevamo che purtroppo il tempo è stato in grado di intaccare per sempre…

Il secondo posto è Caorle meta di alcune vacanze di quand’ero piccina, ricordo che me ne innamorai e obbligai tutta la famiglia ad andare in ferie lì… senza dubbio è una cittadina pittoresca, non è la classica località balneare ricca di locali alla moda e discoteche ma è un luogo in cui si respirare “l’aria di casa” , o forse è la sensazione che da a me nel ricordare tutta la famiglia unita, con cugini, zii e addirittura la bis nonna e di tutti i passatempi che trovavamo, il profumo che si respira è piacevole sa di vacanze, creme solari e spensieratezza…

Il terzo posto del cuore è Valencia la prima volta fuori dall’Italia senza i miei genitori, ho potuto vivere la vera essenza della città grazie agli amici che mi hanno ospitato e che vivevano lì per fare la stagione…Credo in assoluto la vacanza più bella, divertente pazza e in cui ho dormito meno!

Il quarto posto è il Lago di Garda, adoro passeggiare lungo le sue rive, e scoprire i paesini abbarbicati  sulle colline, per me simboleggia la mia crescita , ho cominciato ad apprezzare un tipo di ferie diverse, più tranquille, dedicate alla coppia.

Il quinto posto sono le terme di Petriolo (Siena) che mi raccontano di vacanze fatte tra le colline toscane in sella ad una Harley  con tenda e zaino in spalle, vacanze immerse nella natura, senza orari ne prenotazioni, vivendo alla giornata, immersi nelle acque solforose …

Vi ho parlato dei miei luoghi del cuore e del perchè per me sono speciali, ora tocca a voi raccontare dei vostri luoghi del cuore!

 

 

Annunci

2 comments

  1. I'll be right back · marzo 11, 2016

    Ciao, ti ringrazio molto per aver partecipato al mio “gioco”! Mi è piaciuto leggere dei tuoi ricordi d’infanzia e giovinezza. Anche io ho un po’ di cuore sulle rive del Lago di Garda! 🙂
    Grazie ancora, passa a trovarmi se ti va!

    Liked by 1 persona

  2. Pingback: I posti che … TAG! | Passeggiando sulle foglie

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...